Home > Musica > Biografie rare tradotte: Hans Fagius e Miklós Spányi

Biografie rare tradotte: Hans Fagius e Miklós Spányi

Trascrivo qui le biografie, tradotte, di due organisti. Sono difficili da trovare persino in inglese e proprio di recente ne è sparita una che avevo consultato qualche settimana fa. Per evitare che non ne resti nulla penso possa essere utile memorizzarne una copia qui.

Hans FagiusHans Fagius

(fonte: www.bis.se)

Hans Fagius (nato nel 1951 a Norrköping, Svezia) ha studiato organo con Bengt Berg e, al College of Music di Stoccolma, con il professor Alf Linder. Nel 1974 ha proseguito i suoi studi a Parigi con Maurice Duruflé. Durante gli anni di studio ha vinto due volte le competizioni internazionali di organo (a Lipsia e a Stoccolma).

Hans Fagius ha tenuto recital in tutta Europa, in Australia, negli Stati Uniti e in Canada. Ha inciso numerosi dischi con la casa discografica svedese BIS, inclusa una registrazione di tutte le composizioni per organo di Johann Sebastian Bach tra il 1983 e il 1989 (17 CD), dell’Arte della fuga (sempre di Bach), un disco con musiche di Wolfgang Amadeus Mozart e due dischi con alcune sinfonie di Charles-Marie Widor (2, 3, 6 e 8) il primo dei quali è l’ultima registrazione eseguita al famoso organo della chiesa di Katarina, a Stoccolma, prima che fosse distrutto da un incendio qualche mese dopo. Ha registrato inoltre gran parte delle composizioni per organo di Camille Saint-Saens, due dischi con composizioni celebri di Sigfried Karg-Elert e registrazioni del repertorio organistico a quattro mani, come pure di musica per organo e pianoforte. Le sue incisioni delle tre grandi composizioni per organo di Liszt hanno vinto il Grand Prix du Disque Liszt a Budapest nel 1981. Le registrazioni più recenti includono l’opera completa per organo di Maurice Duruflé, definite, dalla rivista Gramophone, le migliori registrazioni di quelle composizioni. Il repertorio si concentra sulla musica antica e su quella del periodo romantico. Tra il 2001 e il 2002 ha suonato tutte le opere per organo di Dietrich Buxtehude in un ciclo di sei concerti.

Dopo diversi anni di insegnamento di organo ai College of Music di Stoccolma e di Gothenburg, nel 1989 Hans Fagius è stato nominato professore al Royal Danish Music Conservatory di Copenhagen. È stato inoltre varie volte membro della giuria delle competizioni internazionali di organo (St. Albans, Odense, Calgary, Dallas, Lahti, Erfurt ecc.). Nel 2002 ha insegnato per la prima volta alla celebre Summer Organ Academy, ad Haarlem. Nel 1998 è stato eletto membro della Royal Swedish Music Academy.

Miklós SpányiMiklós Spányi

(fonte: www.fimte.org)

Miklós Spányi, nato a Budapest, in Ungheria, ha studiato clavicembalo e organo alla Ferenc Liszt Music Academy con Ferenc Gergely e János Sebestyén. Ha proseguito i suoi studi al Royal Flemish Conservatoire di Antwerp con Jos van Immerseel e alla Hochschule für Musik di Monaco, con Hedwig Bilgram.

Spanyi ha vinto il primo premio alle competizioni internazionali di clavicembalo a Nantes (1984) e a Parigi (1987). Ha tenuto concerti in molte nazioni d’europa come solita su cinque diversi strumenti a tastiera autentici (organo, clavicembalo, fortepiano, clavicordo e pianoforte a tangente), come pure suonando il continuo con vari gruppi da camera e orchestre barocche. È stato direttore artistico dell’orchestra barocca ungherese "Concerto Armonico", fondata nel 1983. Ha inciso un’ampia discografia con varie case discografiche sia come solista che con la sua orchestra.

Il lavoro di esecutore e ricercatore di Miklós Spányi si è concentrato per diversi anni su Carl Philipp Emanuel Bach. Oggi è uno dei più noti studiosi ed esecutori di C. P. E. Bach di tutto il mondo. Con la casa discografica svedese BIS ha inciso tutti i concerti per strumenti a tastiera di C. P. E. Bach come pure tutte le sue composizioni per strumento a tastiera solista; di entrambe le serie sono già usciti molti cd. La casa discografica Hungaroton Records ha lanciato la serie Tangent Piano Collection con Miklós Spányi, che riguarda principalmente musica da camera con il pianoforte a tangente. Per Könemann Music Budapest Miklós Spányi ha pubblicato alcuni volumi dell’opera di C. P. E Bach per strumento a tastiera solista. Miklós Spányi insegna tuttora al Oulu Conservatoire e alla Sibelius Academy in Finlandia e fa parte degli esperti di spicco di musica antica di tutta la Finlandia. Ha tenuto masterclass nei Paesi Bassi, in Belgio, Germania, Svizzera, Francia, Portogallo, Ungheria e Finlandia. Negli ultimi anni Miklós Spányi si è anche esibito come direttore e solista al pianoforte insieme con orchestre con strumenti moderni.

Foto Hans Fagius: http://www.kirkemusikkfestivalen.no/presse/slaka.jpg
Foto Miklós Spányi: http://www.regizenemuhely.hu/kepek/spanyi.jpg

Annunci
  1. Ausi
    25 maggio 2006 alle 11:35

    Hey ciao ..carino il tuo space se ti va passa a commentare il mio!

  2. Giuseppe
    26 maggio 2006 alle 06:14

    Ciao Alberto,
     
    ho letto stamane il tuo intervento.
    Io utilizzo anche MSN Messenger e il mio indirizzo è organarius83@hotmail.it. Appena puoi dammi anche il tuo, per favore.
    Anch’io ti ho messo fra gli indirizzi "a vista" nel mio blog.
     
    A presto
     
    Giuseppe

  1. 12 ottobre 2010 alle 10:54
  2. 12 ottobre 2010 alle 11:03
  3. 15 ottobre 2010 alle 09:20

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: