Archivio

Archive for gennaio 2006

Dizionario di musica classica

17 gennaio 2006 2 commenti

Davvero un’opera interessante nonché conveniente: per soli 26 euro oltre 2000 pagine di informazioni su uno degli àmbiti culturali più vasti che esistano. L’ho giusto sfogliato ma sono già convinto che sia stato un acquisto doveroso per chi, come me, appassionato di questo genere, ancora non disponeva di un opera simile. Ho già imparato molte cose su quegli autori ed esecutori dei quali da anni ascolto le produzioni. Ferma restando la mia idea che un compositore, come pure un esecutore o, allargando il contesto, uno scrittore o un artista, lo si conosce in primis analizzando le sue opere, avere un’idea del contesto socio-culturale in cui nascono o vengono eseguite le composizioni apre nuovi orizzonti di analisi e interpretazione (che comunque non sono da sopravvalutare ma neanche da ignorare). Mi permetto di aggiungere che l’interpretazione "assoluta", che si riferisca ad un componimento musicale o a un testo letterario, non esiste; chi ritiene che esista si perde, a mio parere, la parte più bella e interessante della lettura o dell’ascolto, cioè il fare la propria analisi con il proprio senso critico, la qual cosa, secondo me, è sempre doverosa, a fortiori nel nostro tempo, in cui troviamo tutto già preconfezionato; idee, critiche e commenti compresi.

Il dizionario è opera di Piero Mioli. Sul sito della BUR-RCS Libri è disponibile un breve profilo dell’autore, che riporto qui di seguito per comodità.

«Piero Mioli insegna al Conservatorio di Bologna, collabora con varie riviste specialistiche, svolge frequente opera di divulgazione in molti ambiti della sua disciplina. Ha scritto saggi e monografie su Rossini, Gluck, Donizetti, Verdi; ha curato un manuale di storia della musica, alcuni atti di convegno, numerose ristampe anastatiche; ha raccolto edizioni integrali dei libretti di Verdi, Mozart, Bellini, Rossini e Wagner.»

Fonte: BUR-RCS Libri

Annunci